mercoledì 28 dicembre 2011

Maratona di Natale #2 Voulevant dolci, veloci e chic



L’idea di questi pasticcini mi frullava in testa già da un po’, tutto è nato tra le corsie del supermercato, ogni volta che mi cadeva l’occhio sui sacchettoni dei voulevant confezionati non potevo fare a meno di pensare che potessero essere una soluzione ad un discreto numero di situazioni veramente veloce e con alte potenzialità. Alla fine non li ho comprati, ho optato per dei voulevant fatti in casa con la pasta sfoglia confezionata, naturalmente è un’idea che si presta alle persone più pigre come anche alle più intraprendenti, se qualcuno avesse per caso voglia di cimentarsi con la vera pasta sfogliata fatta in casa, sfida che non ho ancora avuto modo di raccogliere ma che tanto lo so, prima o poi, affronterò cedendo alla tentazione di provarci.



Ingredienti per 14-16 voulevant
2 rotoli di pasta sfoglia confezionata
125 ml di latte
38 gr di zucchero
1 tuorlo
1 uovo
13 gr di maizena
30 gr di pistacchi sgusciati
la scorza di un’arancia
1 cucchiaio di marmellata di arance
Panna montata per decorare
Stampini per biscotti di 2 misure a scalare
( io ho usato il cerchio e la stella)

Almeno 4 ore prima preparate la crema lavorando il tuorlo d’uovo con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso, unite la maizana setacciata e continuate ad amalgamare il tutto, aggiungete poi il latte a filo e lentamente in modo che non vi sia la formazione di grumi; trasferite la crema in un tegamino con il fondo spesso e ponete sul fornello a fuoco moderato mescolando continuamente fino a quando la crema comincerà ad addensarsi, mescolate a questo punto molto energicamente per ottenere una crema liscia ed omogenea.
Dividete la crema in due porzioni e ponetele in due ciotole, ad una metà unite i pistacchi sgusciati e tritati tenendone da parte almeno 7-8 per la decorazione, all’altra metà unite il cucchiaio di marmellata di arance che avrete precedentemente scaldato con un cucchiaino di acqua, più avanti pubblicherò la ricetta di una marmellata di arance e limoni veramente strepitosa che fanno i miei genitori e che è assolutamente una garanzia per non dire una vera e propria droga, nel mentre però non vi abbandono e vi consiglio la marmellata ‘TipTree Orange’di Wilkin&Sons Ltd, qui il link per poter vedere la confezione, la trovate in vendita da Esselunga. Amalgamate bene le due creme e riponetele in frigorifero a riposare per alcune ore in modo che gli aromi dell’arancia e dei pistacchi si infondano bene nella crema.


Aprite uno alla volta i rotoli di pasta sfoglia e stendeteli su di  tagliere, ritagliate con gli stampini per i biscotti 8 forme che diventeranno il fondo dei nostri voulevant e mettetele da parte, ritagliate poi altre 8 forme dalle quali eliminerete il centro utilizzando la stessa forma dello stampino precedente ma di una dimensione più piccola, sovrapponete due forme di questo tipo a una piena ritagliata dal primo rotolo, in una ciotola sbattete con una frusta l’uovo e con questa emulsione spennellate la superficie dei voulevant per poi infornarli nel forno caldo a 180° per 15 minuti, una volta che la superficie dei voulevant sarà dorata toglieteli dal forno e riponeteli su una gratella a raffreddare.
Farcite quindi metà voulevant con la crema ai pistacchi e metà con la crema all’arancia, guarnite con la panna montata, i pistacchi rimasti e scorza di arancia.
Se i pistacchi sono freschi e la marmellata di ottima qualità vi stupirete del meraviglioso sapore che prendono queste due creme fatte in realtà in modo molto semplice.


Nessun commento:

Posta un commento

I vostri commenti arricchiscono questo blog, scrivetemi, provate le ricette e fatemi sapere com'è andata o anche solo per un saluto al volo on line